I grandi classici da leggere con suspense e mistero
Tempo di lettura: 4 minuti

I grandi classici da leggere con suspense e mistero

Ed eccomi a parlare di un argomento che non t’aspetteresti: i grandi classici da leggere carichi di suspense e mistero!

Sì, quando si pensa ai grandi classici della letteratura si pensa a libri lunghi e noiosi. Perché così, spesso, ci sono stati presentati a scuola.

Ma, dietro questa brutta fama, si nascondono spesso libri da leggere tutto d’un fiato, moderni più dei moderni, carichi di misteri e suspense.

Non ci credi? Seguimi in questa bellissima avventura e ti ricrederai, promesso! 🙂

Articolo aggiornato al 25/12/2022.

 

I grandi classici da leggere con suspense: Dracula

Dracula

Qui sul classico dei classici: “Dracula” è un libro meraviglioso! Bram Stoker è di una modernità impressionante. Non pensare ai vari Dracula e vampiri che hai visto nei film e nelle serie TV.

Qui stiamo parlando del vero Dracula, quello che ha dato vita a un infinito filone di storie da brivido.

Il Dracula di Stoker è un romanzo epistolare, è composto da una serie di scambi di lettere che i protagonisti inviano tra loro. Moderno, originale e allucinante! Scene che danno i brividi si mescolano con misteri e ambientazioni claustrofobiche da togliere il fiato.

Vedrai che molte delle scene terrificanti dei film horror moderni (non solo con vampiri) sono state scopiazzate da questo libro.

Non perderlo!!!

 

I grandi classici della letteratura con suspense: Delitto e castigo

Delitto e castigo

Parliamo del grande Fëdor Dostoevskij, già. Uno dei maggiori esponenti della letteratura russa di fine Ottocento. Uno di quelli che, appena senti il nome, inizi a sbadigliare. Grave errore…

Delitto e castigo” è un romanzo di una modernità impressionante. Si parte da un’introspezione psicologica per arrivare, in breve, a un efferato doppio omicidio. Finito di scorrere il sangue, si ritorna nella sfera psicologica, per analizzare la mente dell’omicida e di chi gli sta intorno e gli dà la caccia.

Un delitto perfetto? Forse, o forse no…

Se fosse stato un romanzo del Novecento, avrebbe potuto benissimo scriverlo Patricia Highsmith e lo avremmo definito un noir psicologico. Circa 500 pagine che scorrono via come il vento. Ci ritroviamo subito immersi in una Pietroburgo fatta di sobborghi e povertà, mendicanti in strada e strane figure perse nell’ombra. Atmosfere buie e minacciose che ricordano quelle dei più moderni romanzi punk.

Un libro noioso? Ma stiamo scherzando??? Suspense e insegnamenti profondi sulla natura umana, altroché!

 

I grandi classici della letteratura con mistero: Lo strano caso del Dottor Jekyll e Mister Hyde

Un racconto breve, ben lontano dalle 500 pagine di Dostoevskij. Eppure intriso di forti insegnamenti e di misteri da risolvere.

Tra il presente e un passato rivissuto attraverso il racconto dei protagonisti si mescolano misteri che parlano di uno strano individuo che si aggira per le strade di Londra: Mister Hyde. E ci parlano dei suoi efferati delitti. Ma anche dello stimatissimo Dottor Jekyll, che da un po’ si comporta in modo strano.

Il finale è uno scoppiettare di fuochi di artificio e, anche se sappiamo tutti come stanno i fatti, se non hai mai letto il libro non sai come stanno davvero e come andrà a finire.

Ma leggendolo scoprirai anche profonde riflessioni sulla duplice natura umana, da sempre sospesa tra Bene e Male. Lo stesso insegnamento di Dostoevskij, ma in una veste molto diversa e persi tra le fumose e nebbiose vie della Londra vittoriana.

Da non perdere!

 

I grandi libri classici con suspense: 1984

Hai presente il Grande Fratello? Pensi che sia un reality show? Dai, non ci credo…

Da qui nasce tutto, da questo meraviglioso romanzo del visionario George Orwell, scritto nel lontano 1948. In questo romanzo distopico, Orwell ci parla di una società controllata da governi oscuri e dispotici, dove la divisione tra privato e pubblico non esiste quasi più, dove agire nell’ombra è assai rischioso.

Eppure c’è un eroe che sfida il Grande Fratello, e noi lo seguiamo nella sua folle sfida… tra amori e voglia di libertà. Fino ad arrivare a un finale che solo un genio come Orwell poteva pensare.

1984 è un romanzo modernissimo che lascia il segno in chiunque lo legga. Anche perché ci narra di una società non molto lontana da quella che temiamo oggi…

 

I grandi classici della letteratura con suspense: La metamorfosi

Franz Kafka è rimasto nella storia per tante cose: dalla sua vita personale alla sua visione del mondo, che oggi definiamo proprio “kafkiana“.

In questo breve racconto ci narra la storia fuori dal comune di un uomo che si risveglia sotto le sembianze di un enorme insetto e le cui prime preoccupazioni sono: chiudere la porta della sua stanza, per non farsi vedere dai familiari, e risolvere le questioni lavorative.

Un racconto che ci trascina in un mondo folle, proprio come quello in cui viveva l’autore e in cui ancora oggi siamo immersi. Un mondo distopico che, ormai, interpretiamo come del tutto normale.

Mistero dopo mistero, con un po’ di sana ironia, Kafka ci trascina nella vita del suo personaggio, per portarci verso un finale… da scoprire.

Aggiungi il tuo commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnata da *