I migliori libri da brivido

Misery

Un classico del thriller. Uno scrittore viene salvato da un incidente dalla sua più grande fan. Che, però, si rivela un pericolo.

Dieci piccoli indiani

Il romanzo che ha dato vita a un filone senza fine. Dieci persone vengono invitate su un’isola da un misterioso personaggio. E inizieranno a morire.

Equilibri di potere

Un capolavoro dello spy thriller, scritto dal grande maestro del genere. Ci troviamo in Spagna, tra intrighi politici e misteriosi omicidi.

La verità sul caso Harry Quebert

Un grande classico, ormai. Un caso che si riapre dopo più di 30 anni e l’amico del protagonista che viene accusato di omicidio. Ma il protagonista non crede a questa versione e si dà da fare per provare l’innocenza di Herry Quebert.

Utente sconosciuto

Tra tutti i libri di Connelly, questo è quello che ho amato di più. Originale, scorrevole e molto curato. Un uomo qualunque decide di andare a vivere in un nuovo appartamento, ma si ritrova catapultato in un turbinio di eventi, a causa di insistenti e anonime telefonate. Tutti cercano la stessa persona: Lilly

Almost blue

Solo uno dei tanti esempi di come anche in Italia si sappiano produrre ottimi thriller. Il romanzo che ha ispirato il film omonimo. Da leggere!

The Bourne Identity

Cito solo il primo, dell’acclamata serie, perché, a mio avviso, è il più intrigante. Ed è un vero thriller psicologico. Bourne lotta con la sua memoria. Chi è?

Fuori di me

Martin Harris esce dal coma dopo un incidente stradale. Felice di ricominciare a vivere, torna a casa e suona il campanello del suo appartamento. Lo sconosciuto che gli apre la porta si chiama…Martin Harris.

La psichiatra

Un classico del thriller psicologico. Dalla penna di Wulf Dorn nasce questo psychothriller al cardiopalma. La dottoressa Ellen Roth si trova davanti a un caso medico senza precedenti: la stanza numero 7 è satura di terrore.

Il ladro di anime

Un bel thriller psicologico che nasconde una sorpresa da brivido. La trama: in una lussuosa clinica psichiatrica fuori Berlino, bloccati dalla neve, medici e pazienti sono in pericolo, il “Ladro di anime” si trova all’interno della struttura.

L’ipnotista

La coppia di coniugi nota come Lars Kepler, raggiunge il top, con questo thriller psicologico. Josef Ek ha appena assistito al massacro della sua famiglia e non comunica con il mondo esterno. Ma è il solo testimone dell’accaduto. Così, viene chiamato Erik Maria Bark, l’ipnotista.

L’isola della paura

Il romanzo che ha ispirato il film “Shutter island”, con di Caprio. Un thriller psicologico che dà i brividi dall’inizio alla fine. Un’isola, un uragano e una detenuta psichiatrica scomparsa dall’ospedale dell’isola. L’agente federale Teddy Daniels non sa cosa lo aspetta.

Fight club

Un libro e un film che hanno fatto storia, nel mondo del thriller. Psicologico, graffiante, duro, questo è Fight club. Tyler crede di aver trovato negli incontri di boxe clandestini una strada per riscattare il vuoto della propria esistenza. Ma si sbaglia…

Non è un paese per vecchi

Personaggi inquietanti e una realtà che lo è di più. In questo romanzo si dipinge la cruda realtà della follia umana. Una spietata caccia all’uomo per una valigia di soldi rubati.

Dalia nera

Tra il thriller e il noir, questo romanzo ci mostra la parte oscura del nostro animo. Più che un’indagine, siamo di fronte a un’ossessione, a una discesa negli Inferi, tra gli angeli caduti, a un confronto supremo con sé stessi e col proprio passato. Una sfida a immergersi nel sangue e uscirne immacolati.

The shining

Il film tratto da un romanzo del Re più lontano dalla storia originale, tanto da far infuriare lo scrittore. Ma Kubrick era un regista geniale e ti invito a scoprire la storia che si cela dietro la trasposizione cinematografica. Anche nel romanzo, comunque, siamo nell’Overlook Hotel, tra forze malvagie, follia e misteri del passato.

La talpa

Più che un sospetto è una certezza: ai vertici dei servizi segreti inglesi c’è un traditore. Così parte il romanzo di Le Carré, per trascinarci in un turbinio di intrighi e doppi giochi. Chi dice la verità?

Out of sight

Il genio di Elmore Leonard, i cui libri hanno ispirato anche film di Tarantino, qui mescola sensualità, intrigo e azione, per dar vita a uno spettacolare thriller dai mille volti.
Scopri i miei libri

Iscriviti alla nostra newsletter

Rispettiamo la tua privacy

Le news più lette

I migliori libri thriller psicologici
I migliori libri thriller psicologici
0 out of 5 based on 0 customer ratings
0 Reviews
I migliori libri thriller di sempre
I migliori libri thriller di sempre
0 out of 5 based on 0 customer ratings
4 Reviews
I libri thriller che hanno ispirato film
I libri thriller che hanno ispirato film
0 out of 5 based on 0 customer ratings
0 Reviews

Leggi tutte le news

Visita il blog
IL LIBRO PIÙ VENDUTO
Lo scacciapensieri

“Lo Scacciapensieri”, primo romanzo della serie Febo-Farah, giunto alla sua III edizione, è un thriller psicologico carico di mistero, suspense e colpi di scena. Una ventata di novità che miscela le atmosfere buie dei thriller nordici con complicati enigmi da libro giallo in stile Agatha Christie. Un libro divenuto punto di riferimento, in Rete, per coloro che vogliono conoscere la Sindrome di Tourette e per i lettori che vogliono indagare la natura umana nel profondo.

Scopri il romanzo

Geniale, è molto di più di un romanzo, ti cambia. Leggerlo è un'esperienza. Il pregiudizio è paura di ciò che non si conosce.

[Fabio Censi]

Fabio Censi

Con LO SCACCIAPENSIERI, Roberto Tartaglia ha fatto per la Sindrome di Tourette ciò che Mark Haddon ha fatto per l'autismo.

[Prof. Gianfranco Morciano]

Prof. Gianfranco Morciano

Finito di leggere il libro, mi sono resa conto che, per quanto mi fossi informata su questa sindrome, ancora non l'avevo capita davvero. Questo libro aiuta a comprendere la Tourette in sé, ma anche se stessi. Splendido! Lo consiglierò a tutti quelli che vogliono leggere un buon libro che coinvolga e insegni.

[Manuela Costantinidis]

Manuela Costantinidis